MIRRORTRADING 2 - FTSE-MIB 0

111231logomirrortradingCi apprestiamo a terminare un anno che ritenere negativo a livello borsistico sarebbe riduttivo.


Abbiamo sempre considerato la volatilità di mercato la vera trainatrice di tutto il 2011. Si sono viste infatti cadute di valore repentine di molti titoli e successivi rimbalzi tecnici, purtroppo nella maggior parte dei casi non in grado di contrapporsi alle perdite subite.
Qualsiasi Trader sarà d’accordo nel ritenere il 2011 un anno tecnicamente molto difficile.
Per quanto riguarda noi di Mirrortrading.com, non possiamo però non ritenerci soddisfatti del risultato ottenuto nell’anno che va a compimento. Infatti anche se come valore assoluto la chiusura del nostro portafoglio Mirror Italia segna un +1,20%, mettendolo in relazione con il 25% lasciato sul piatto dal Ftse Mib, indica che abbiamo superato il mercato del 26,20%. Paragonando questo risultato con quello ottenuto nel 2010, riportiamo che la crescita del nostro portafoglio si era attestata su un +16,60% assoluto, con un differenziale nei confronti di Piazza Affari di un +30,70%.
Possiamo quindi confermare la nostra propensione alla continuità delle performance nei confronti del mercato di riferimento Italiano.
Per il prossimo anno ci impegneremo sempre di più per migliorare i nostri risultati assoluti sul FTSE-MIB, sulle Commodity, ed in particolar modo sui Metalli Preziosi (nostro primo cavallo di battaglia). Ci apprestiamo anche ad affrontare nuove sfide, prima fra tutte l’apertura del nuovo portafoglio Mirror U.S.A.
Il Team Mirrortading augura a tutti un felice e fruttuoso anno nuovo, in particolar modo a quanti, sempre più numerosi, ci seguono sul nostro sito  e a chi continua a leggerci sulla rassegna messa gentilmente a disposizione da Trendonline.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn