• Informazioni
  • FAQ

FAQ - Domande frequenti

Di seguito le risposte alle Vostre domande più frequenti:

Se guadagnate in borsa come prospettate, perchè vendete segnali per il trading online, non vi conviene fare trading e basta?

Gentile Domenico,

la sua domanda è molto intelligente, ed è la prima domanda che si dovrebbe fare ad un sito di trading online. Nel Trading Online si guadagna sempre in % percentuale.

Noi non promettiamo guadagni del 100% all'anno, che spesso sono solo sulla carta, frutto di trucchi contabili e premonitori di successive perdite consistenti.

Le nostre performance sono pubblicate sul sito e verificabili.

Abbiamo guadagni superiori alla maggior parte dei fondi sul mercato, ma soprattutto stabili, e con basse o nulle perdite quando i mercati scendono.

Ho visto le performance del vostro portafoglio. Sono reali? Come faccio a verificarne l'autenticità?

Gentile Andrea,

la ringraziamo per la sua domanda. Le performance del portafoglio sono reali in quanto pubblichiamo sempre PRIMA i nostri livelli di entrata o ingresso. Inoltre vengono verificati i volumi di scambio e l'effettiva negoziazione sul mercato per ogni singolo trade indicato.

Inoltre dal 2014 abbiamo lo storico dei segnali USA certificato dall'autorevole Collective2.

 

Non mi è chiaro come si possa fare trading investendo così poco tempo, ovvero circa 30 minuti a settimana.

Gentile Lucia,

il nostro trading system discrezionale che utilizza i triangoli Mirror, lo riteniamo tra i più semplici in assoluto da seguire, in quanto non necessita di fornitori di dati in tempo reale o piattaforme molto evolute e quindi costose.

Inoltre non serve nemmeno inserire lo stop loss automatico sulle posizioni poichè il nostro stop scatta solo nel momento in cui il prezzo del titolo azionario CHIUDE la settimana di scambi sotto il nostro livello di stoploss. Solo la settimana successiva avremo l'ordine di uscita al prezzo di uscita da noi indicato. Tutto questo è possibile grazie ai livelli di trading Mirror.

Riassumendo il fine settimana si legge l'analisi e quindi si possono inserire gli ordini di trading presso il proprio Broker validi per quella successiva (possono essere inseriti il Sabato, la Domenica o il Lunedì prima dell'apertura dei mercati).
Grazie a Collective2, inoltre puoi anche automatizzare completamente l'operatività, in modo simile ai Managed account, ma con costi ancora più contenuti e mantenendo il tuo broker preferito.

Perchè non vendete corsi di trading? Vorrei imparare a fare trading e poi farlo per conto mio.

Gentile Stefano,

non facciamo corsi di trading in quanto se divulgassimo il nostro metodo dopo un certo periodo di tempo il nostro trading system discrezionale non funzionerebbe più o meglio funzionerebbe sempre peggio.

Quando un Trader riesce a guadagnare in borsa sicuramente non andrà MAI ad insegnare i suoi "trucchi" ma se li terrà ben stretti.
E' una cosa assolutamente ovvia ma troppo spesso non viene capita da chi non ha molta esperienza.

Anche noi abbiamo fatto molti corsi di trading (che in certi casi sono utili) ma per guadagnare veramente e con costanza sono servite ancora moltissime ore di studio, di perdite e di trading reale.
O almeno questo è quanto è successo a tutti noi.
Un proverbio dice: Chi sa fa, chi non sa insegna.

Vorrei abbonarmi, ma vorrei maggiori informazioni.

Salve Giuseppe,
rispondendo alle sue domande, non conosciamo debolezze del nostro algoritmo. Ovviamente non è una bacchetta magica ma riesce a battere i mercati e a perdere molto poco o niente quando i mercati scendono. Inoltre quando il mercato è fortemente ribassista permette di guadagnare dalle operazioni Short.
Lo studiamo e perfezioniamo dal 2006 e lo utilizziamo anche per i nostri trade.

I nostri Stop Loss sono Prezzo/tempo.
Quando il prezzo dell'azione chiude sotto il nostro livello di stoploss usciamo la settimana successiva, con ulteriori filtri in uscita grazie all'utilizzo degli ordini stop o limit.

L'investimento minimo raccomandato è di almeno 10.000 dollari. La nostra operatività è stata studiata per spendere meno soldi possibili in commissioni di trading.

Acquistiamo solo azioni che scambiano almeno 50.000.000 di dollari a settimana. Questo per non avere slippage sui prezzi effettivi di acquisto o vendita.

Non utilizziamo backtesting ma abbiamo uno storico sul mercato italiano e sul mercato americano pubblicato sul nostro sito www.Mirrortrading.com pubblicato alla pagina Performance.
Non ci piace creare overfitting dell'algoritmo sui mercati, in quando il sistema di trading diverrebbe troppo fragile in caso di cambiamenti di mercato.

Usiamo una leva azionaria massima del 2x sul mercato Americano, ma solo quando il nostro sistema di trading ci permette di farlo. Dipende dalle condizioni dell'indice e da moltissimi parametri per il controllo del rischio  affinati in anni di trading reale.

Dopo aver studiato il nostro storico di trading abbiamo scelto la leva massima 2X in USA in quanto permette di massimizzare i profitti, mantenendo un draw down massimo psicologicamente gestibile.
Sul mercato Italiano possiamo spingerci ad una leva di 3x, in quanto è un mercato meno volatile.

Se un cliente vuole abbonarsi senza utilizzare mai la leva 2x, basta investire solo metà del budget per il trading online. In questo modo si investe con una leva 1X e con un drawdown minimo.

L'Autotrading (o Mirrortrading) non è necessario, in quanto i nostri segnali sono settimanali e facili da seguire.
L'importante è che il broker accetti gli ordini STOP e LIMITE.
Ricordiamo però che la psicologia nel trading è micidiale e che gli ordini vanno seguiti alla lettera.
Non tutti ci riescono e per questo quando possibile consigliamo di utilizzare un sistema di autotrading per eliminare la psicologia e l'avidità dalle operazioni di trading, ed anche possibili errori nell'inserimento degli ordini.

 

I see you have good stop loss limit; do u guys "let the profit ride"?

Question:
I see you have good stop loss limit; do u guys "let the profit ride"? Or have clear profit target. If so... how do u define that and will u adjust it higher after the trade has been placed?

("Vedo che hai una buon limite di stop loss; non ti conviene "lasciare la corsa profitto"? O avere chiaro obiettivo di profitto. Se è così ... come si fa a definire questo e sarà  regolarlo più alto dopo il trade è iniziato?")

 

Risposta:

ENG:

Stop losses are price-time. This means that if the price closes below the stop loss level, we go out with the next week signal. For this reason they are not mentioned in the board titles, but if they serve the customer to feel more comfortable we can include them.

These targets are calculated before calculating the trading position. Usually we do not let run, but we prefer to return once the price has passed the first target.

The technique has 6 years of historical positive in the US, (Collective2 of only 3years, but we have another historical precedent in Mirrortrading.com site)

Our system is not hyper-optimized on the last years of the market, because this would be very dangerous if the market will evolve, but it is a very robust system and can be used in all markets, with studies on the charts since 1930.

 

ITA:

Gli stop loss sono prezzo-tempo. Questo significa che se il prezzo chiude sotto il livello di stop loss, usciamo col segnale della settimana successiva. Per questo motivo non sono indicati nel tabellone titoli, ma se servono al cliente per sentirsi piu tranquillo potremo inserirli.

Gli obiettivi sono calcolati prima di calcolare la posizione di trading.
Di solito non lasciamo correre, ma preferiamo rientrare una volta che il prezzo ha superato il primo obiettivo.

La tecnica ha 6 anni di storico positivo in USA, (su collective2 solo 3 anni, ma abbiamo ulteriore storico precedente nel sito Mirrortrading.com)

Il nostro sistema non è iper-ottimizzato sugli ultimi anni di mercato, perchè questo sarebbe molto pericoloso nel caso il mercato si evolva, ma è un sistema molto robusto e utilizzabile su tutti i mercati, con studi sui grafici a partire dal 1930.

 

MC

 

Altre domande? non esitare a contattarci.