Ennesimo crollo di Saipem...

130617wm_SAIPEMOggi abbiamo assistito ad un nuovo crollo di Saipem (SPM.MI).
Come indicato nella nostra analisi precedente, era un titolo su cui stare lontani.

Nonostante le diffuse indicazioni di comprare ai livelli post crollo, solo per incassare interessanti dividendi, abbiamo oggi assistito ad un ulteriore crollo, che allunga di molto la duration dell'investitore di Saipem.

Il titolo, secondo i dati fornitoci da Banca Fineco, è nel portafoglio di oltre il 5% degli investitori italiani.

Non è stata quindi una buona giornata per molti investitori.

Per ovviare a questi problemi, si deve sempre investire su titoli con un trend positivo.

Per chi non è capace di fare trading da solo ed è stanco di gettare soldi dalla finestra, consigliamo di investire con i Managed account, che per mano di professionisti con track record certificate, permettono di fare trading in modo vincente sui mercati azionari.

Il grafico recente di Saipem mostra un Testa e Spalle ribassista che proiettava il target odierno.

Il titolo ha finito di scendere? Non lo sappiamo, sicuramente siamo arrivati a livelli interessanti per acquisti di lungo periodo, ma per il medio e breve periodo è meglio aspettare che il titolo si stabilizzi al rialzo.

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn